Home Motori Con il ‘Track Pack’ la McLaren 570S Spider scende in pista

Con il ‘Track Pack’ la McLaren 570S Spider scende in pista

4
CONDIVIDI

Con il 'Track Pack' la McLaren 570S Spider scende in pista

ROMA – Il nuovo pacchetto 'Track Pack' per la McLaren 570S Spider è dedicato a chi ogni tanto ama andare in pista a divertirsi con la propria vettura stradale. Si tratta di un insieme di accessori che permettono di alleggerire di 33,7 kg il peso della scoperta britannica e di affinarne il comportamento nelle situazioni 'limite', tipiche della guida in circuito. La decisione del Costruttore di Woking fa seguito al successo riscontrato per la stessa proposta sulla variante Coupé della 570S, scelta sino a oggi dal 10% della clientela.
Ordinabile al momento dell'acquisto della vettura, per 22.160 euro il Track Pack propone varie soluzioni che permettono sia di aumentare il carico aerodinamico della macchina alle velocità più elevate, a tutto vantaggio della sua stabilità, sia appunto di alleggerirne il peso, con benefici sulle performance. Il tutto, assicurano dall'Inghilterra, senza compromettere il comfort di guida su strada. Non mancano soluzioni estetiche che esaltano la sportività della due posti d'Oltremanica.
L'elemento più vistoso del pacchetto è lo spoiler posteriore maggiorato per garantire più carico aerodinamico ad andature sostenute. Ci sono, poi, sedili da gara con guscio in fibra di carbonio (più leggeri di 13 kg rispetto a quelli standard), cerchi in lega a 10 raggi con finitura 'Stealth' (15 kg di risparmio su quelli di serie) e sistema di telemetria MTT (McLaren Track Telemetry) per un riscontro immediato dei tempi sul giro e di quelli nei vari settori dei circuiti. Il volante, con finiture in fibra di carbonio, presenta la corona rivestita in Alcantara, materiale tecnico che è stato utilizzato anche per ricoprire le due poltrone e per impreziosire i dettagli dell'abitacolo. Lo scarico 'Sports Exhaust Finisher' offre un contributo alla riduzione di peso del veicolo e promette una ''voce'' più consona all'utilizzo racing. Nessun intervento, invece, viene proposto a livello meccanico: confermato, quindi, il motore V8 biturbo di 3,8 litri da 570 Cv.
Nel presentare questa nuova soluzione pensata per la pista, Jolyon Nash, direttore esecutivo vendite e marketing di McLaren Automotive, ha sottolineato: ''La 570S Spider ha la reputazione di vettura sportiva di lusso, estremamente divertente da guidare su circuito. Con il 'Track Pack' unisce in un unico pacchetto elementi di design e specifici dettagli che sono adatti per la guida in pista, dando un maggior valore alla vettura''.

Articolo Originale