Home Mostre La Biblioteca del Principe. Libri d’Artista di Vittorio Fava

La Biblioteca del Principe. Libri d’Artista di Vittorio Fava

0
CONDIVIDI

La Biblioteca del Principe. Libri d’Artista di Vittorio Fava

Data:
da 21/06/18 a 30/09/18

Orario

Da martedì a domenica ore 9.00-19.00
La biglietteria chiude 45 minuti prima
Giorni di chiusura: lunedì; 1° maggio
La biglietteria è presso il Casino Nobile

Ospitato in

Musei di Villa Torlonia – Casina delle Civette

Indirizzo

Indirizzo:
Via Nomentana, 70

Zona:
Quartiere Nomentano (Roma nord)

Atac

Inserire l'indirizzo di partenza

da:

BIGLIETTERIA presso il Casino Nobile

Informazioni

Ingresso gratuito per tutti i residenti a Roma e nell’area della Città Metropolitana la prima domenica del mese

Biglietto cumulativo Casina delle Civette (con mostra Soglie di Luce. Opere di Pietro Gentili dal 1970 al 2000 17/2/2018 – 27/05/2018)
e Casino Nobile + mostra: Disegni smisurati del ‘900 italiano 24/11/2017 – 06/05/2018
Intero € 9,50 – Ridotto € 7,50
Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza)
Intero € 8,50 – Ridotto € 6,50

Biglietto Casino Nobile + mostra Disegni smisurati del ‘900 italiano 24/11/2017 – 06/05/2018:
Intero € 7,50 – Ridotto € 6,50
Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza)
Intero € 6,50 – Ridotto € 5,50

Biglietto Casina delle Civette (con mostra Soglie di Luce. Opere di Pietro Gentili dal 1970 al 2000 17/2/2018 – 27/05/2018)
€ 6,00 intero; € 5,00 ridotto
Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza)
€ 5,00 intero; € 4,00 ridotto

Il biglietto è acquistabile anche con carta di credito e bancomat

Info 060608 (tutti i giorni 9.00-19.00)

Contatti

Telefono:
060608 dalle 9.00 alle 19.00

Fax:
06 44250166

Sito web:
www.museivillatorlonia.it/mostra-evento/la-biblioteca-del-principe

Email:
info@museivillatorlonia.it

Email:
eventi.aziendali@zetema.it per eventi aziendali privati

Descrizione

Il percorso si snoda, in continuo dialogo con la Casina, attraverso circa 20 libri d’Artista, tutti sfogliabili; sia la copertina che le pagine interne sono lavorate a mano con disegni, scritte, collage di merletti, bottoni, frammenti di ceramica, legno, medaglie, monete; libri realizzati dal Maestro in vari anni e alcuni proprio per questa circostanza, molti dei quali disposti su un leggio appositamente realizzato dall’Artista. Fava ha voluto ricreare così una fantastica biblioteca quale il Principe Giovanni Torlonia Jr. avrebbe potuto avere nella sua fascinosa Casina.

Vittorio Fava ha ricostruito la biblioteca perduta.
Certamente il Principe Giovanni Torlonia, che tante ore trascorreva nella sua Casina, tra studi esoterici e riflessioni filosofiche, avrà consultato dei libri. Poiché non ci è giunta notizia che nella Casina ci fosse uno spazio destinato a Biblioteca – l’odierna biblioteca, che ospita testi sull’Arte Applicata è stata ricavata nella Dépendance –, i libri non dovevano essere molti ma sicuramente quelli che c’erano erano sparsi qua e là nelle varie stanze.

Un libro sarà posto nella Hall, il “Libro dell’Ospite”. Questo libro avrà pagine bianche dove, chi vorrà, potrà scrivere un suo pensiero sulla mostra, sui libri, sulla Casina sulle Civette…, lasciando, sempre se vorrà, la sua mail. Tra i testi di coloro che avranno scritto lasciando anche la loro mail, una giuria, formata dall’artista e dalle due curatrici, individuerà i più belli, che saranno letti e premiati il giorno prima della chiusura della mostra.

Vittorio Fava è un artista che da molti anni si dedica al libro d’artista. Il libro d’artista, nell’accezione moderna, nasce con il Futurismo. Non dimentichiamo che il Manifesto del Futurismo fu pubblicato da Filippo Tommaso Marinetti nel 1909. Siamo dunque negli anni del Principe Giovanni Torlonia. Il libro d’artista è un libro realizzato interamente a mano dall’artista. Ce ne sono di vari tipi, da quelli più “tradizionali” legati al mondo dell’incisione, ai libri oggetto anche non sfogliabili. Ogni libro è un unicum. Inoltre i libri di Fava hanno il loro titolo che corrisponde, ovviamente, al contenuto.

Parole chiave

mostra

Fonte dati:
Zètema Progetto Cultura Srl