Home Motori Per i Jeepers di tutta Europa prossima meta l’Austria

Per i Jeepers di tutta Europa prossima meta l’Austria

6
CONDIVIDI

Per i Jeepers di tutta Europa prossima meta l’Austria

ROMA – Il Jeep Camp 2018, appuntamento europeo più atteso dell'anno per i possessori delle auto della Casa statunitense, si svolgerà in Austria, dal 13 al 15 luglio. Teatro dell'evento saranno le cime della Stiria. Il fulcro sarà a Spielberg, presso il Red Bull Ring. Per l'occasione sono attese migliaia di persone provenienti da tutto il continente, gran parte delle quali iscritte ai Jeep Owners Group (JOG) nazionali.
Protagonista annunciata della tre giorni alpina sarà la nuova Wrangler, presentata al recente Salone di Ginevra: i partecipanti al maxi raduno potranno metterla alla prova sia su percorsi offroad di vari livelli di difficoltà sia su tracciati stradali. Oltre alla quarta generazione dell'iconica 4×4 a Stelle e Strisce, si potrà testare in pista la Grand Cherokee più potente di sempre, la Trackhawk, equipaggiata con un motore V8 di 6,2 litri da 700 Cv. A disposizione dei presenti ci sarà, inoltre, l'intera gamma Jeep.
Oltre a potersi sfogare al volante su tracciati fuoristrada di vario impegno, gli iscritti potranno mettere in pratica i consigli di guida ricevuti dagli istruttori della Jeep Academy in un'area riservata. Spettacoli, concerti musicali, shopping (presente anche Mopar), giochi persino per i più piccoli (che potranno guidare una mini Jeep elettrica) e l'immancabile barbecue saranno il contorno festoso alla passerella dei fan Jeep (www.campjeep2018.com). Il biglietto giornaliero auto+jeeper costa 25 euro (20 euro per i soci JOG), il pass per la durata dell'intero evento è proposto a 55 euro (35 euro).

Articolo Originale