Home Motori Sistema mappa parcheggi e trova spazi liberi per la sosta

Sistema mappa parcheggi e trova spazi liberi per la sosta

5
CONDIVIDI

Sistema mappa parcheggi e trova spazi liberi per la sosta

ROMA – Cercare uno parcheggio libero nelle grandi aree di sosta non rappresenterà più una fonte di stress per gli automobilisti.
A risolvere il problema è il Collaborative Parking, la tecnologia che Ford sta sperimentando nel Regno Unito. Questo sistema, nell'ambito del progetto UK Autodrive, supportato dal governo britannico e finanziato con oltre 20 milioni di sterline, studia le possibilità di connessione tra veicoli, e tra veicoli e infrastrutture, con l'obiettivo di rendere la guida meno stressante e più sicura, di ottimizzare l'uso del tempo e migliorare l'efficienza nel consumo di carburante. Il Collaborative Parking è alimentato dai dati dei sensori di parcheggio dei veicoli che lo stanno utilizzando.
Questi contribuiscono all'aggiornamento della mappa che mostra, così, gli spazi liberi – e può, inoltre, dialogare con i sistemi di monitoraggio dei parcheggi. Gli spazi disponibili vengono visualizzati attraverso una mappa crowd-sourced,utile soprattutto nelle aree di parcheggio più strutturate dove è più complicato individuare stalli liberi.

Articolo Originale