Home Turismo Sky Arte, capolavori perduti e ritrovati

Sky Arte, capolavori perduti e ritrovati

5
CONDIVIDI

Sky Arte, capolavori perduti e ritrovati

Una serie di documentari, tra indagine e realtà, dal 5 aprile

(ANSA) – MADRID, 29 MAR – C'è la perdita di un capolavoro all'origine di ogni puntata della nuova serie su Sky Arte Hd, sette appuntamenti che sono documentario, fiction, storia, divulgazione e molto altro, e che si sviluppano intorno alla concreta ricostruzione di quell'opera colmando in qualche modo il vuoto che ha lasciato nel mondo. Sky Arte Hd non solo ne racconta la storia, ma ne permette la restituzione al mondo grazie al lavoro di Factum Arte, l'organizzazione creata da Adam Lowe che coniuga artigianato, arte ed alta tecnologia e che ha materialmente ricostruito i quadri. Nasce così 'Il mistero dei capolavori perduti', sette documentari diretti da Giovanni Troilo, per una serie prodotta da Ballandi Arts, una produzione internazionale di Sky Arts Production Hub, in onda dal 5 aprile alle 21.15. Raccontano le vicende complesse di opere strepitose scomparse nel nulla come Myrto di Tamara de Lempicka o La torre dei cavalli azzurri di Franc Marc o ancora Vaso con cinque girasoli di Vincent Van Gogh.

Articolo Originale