Home Motori Suzuki e Toyota forniranno reciprocamente ibride per India

Suzuki e Toyota forniranno reciprocamente ibride per India

6
CONDIVIDI

Suzuki e Toyota forniranno reciprocamente ibride per India

ROMA – Suzuki e Toyota forniranno reciprocamente auto ibride per il mercato indiano e veicoli di altro tipo, da commercializzare con i rispettivi marchi tramite le reti locali.
L'accordo ufficiale che stringe i rapporti fra le due aziende nipponiche, segue il memorandum d'intesa siglato il 6 febbraio del 2017, volto all'esplorazione di possibili collaborazioni in campo tecnologico e nella produzione e fornitura di veicoli e componenti. Nel dettaglio, il Costruttore di Hamamatsu assemblerà due suoi modelli per il gruppo Toyota, si tratta della Baleno e della Vitara Brezza. Da parte sua, la Casa delle Tre Ellissi fornirà a Suzuki India la Corolla. Volumi, caratteristiche tecniche e prezzi delle tre proposte ''condivise'' verranno specificati nel corso dei prossimi mesi. Le vetture andranno a incrementare le offerte locali dei due brand. L'annuncio arriva a soli cinque mesi dal memorandum specifico per il mercato indiano, siglato tra i due partner per l'introduzione nell'area di veicoli elettrificati a partire dal 2020, nell'ambito del programma ''Make in India'', lanciato dal governo locale. Nella nota diffusa congiuntamente dai partner viene specificato che i due gruppi ''continueranno a esplorare altri progetti collaborativi che possano contribuire al raggiungimento di una società della mobilità sostenibile in una maniera tale da garantire una concorrenza leale e libera''.

Articolo Originale